Dieta Chetogenica Italia

Il sito numero uno in Italia sulla dieta chetogenica

La dieta chetogenica è uno dei modi più efficaci per perdere peso e ritrovare la salute. Inoltre, l’energia non sarà più un problema una volta che il corpo si sarà adattato a questo stile alimentare.

Sappiamo però che, specialmente nel primo periodo, dimenticarsi dei carboidrati può risultare molto difficile – il nostro corpo è dipendente dagli zuccheri e il nostro cervello cerca di fare il possibile per convincerci a mangiarli.

Una delle prime cose di cui sentiamo la mancanza è sicuramente il pane. I classici panini non sono solo buoni, ma sono anche degli ottimi pasti da portare in giro durante le giornate particolarmente frenetiche.

Vuoi leggere libri di ricette sulla dieta chetogenica gratuitamente? Oggi ti spieghiamo come fare nel nostro articolo dedicato. Clicca qui per leggerlo!

Sfortunatamente in una dieta chetogenica non c’è posto per questo alimento… o esiste forse una soluzione?

Panino chetogenico

Ebbene si, oggi vi proponiamo la nostra ricetta preferita per preparare gustosi panini. Inoltre, la stessa ricetta può essere utilizzata con successo per realizzare impasti per pizza, croccanti e buonissimi!

Risultato della ricetta
Ecco cosa potete aspettarvi da questa ricetta chetogenica! Anche meglio del pane tradizionale!

La ricetta non è una nostra invenzione (sfortunatamente). Potete trovare il link alla ricetta originale (in inglese) cliccando qui: Cheesebuns.

Ingredienti

Iniziamo subito con gli ingredienti per una porzione:

  • 115 gr. di Mozzarella a dadini
  • 75 gr. di formaggio Grana grattuggiato
  • Un uovo

Preparazione

La preparazione è veramente semplice, il che rende questa ricetta una delle più utilizzate.

  • Combinare tutti gli ingredienti in una ciotola
  • Aggiungere condimenti a piacere, come un pizzico di sale, rosmarino o sesamo.
  • Dividere in 4 porzioni
  • Cuocere per 15-20 minuti a 180° C
Passaggi per panino al formaggio
I passaggi sono semplicissimi. Il risultato è garantito

Finito, avete i vostri panini pronti per essere consumati!

Pizza

Questa ricetta può essere utilizzata anche per la preparazione dell’impasto per una pizza.

L’unica modifica da fare è questa: non dividete l’impasto in 4 porzioni ma stendetelo intero su della carta forno. Più sottile lo stenderete più sarà croccante l’impasto finale.

Una volta cotta, potete condirla con gli ingredienti che preferite, proprio come una normale pizza!

Informazioni nutrizionale

Utilizzando le quantità indicate potrete realizzare 4 panini o una pizza.

Un PaninoUn impasto per pizza
Calorie162 kcal650 kcal
Grassi11 gr.44 gr.
Carboidrati0.5 gr.2 gr.
Proteine16 gr.63 gr.
Del pane chetogenico appena sfornato
Ecco come sarà appena sfornato

Come potete vedere, i macronutrienti sono perfetti per una dieta chetogenica, con solo 0.5 grammi di carboidrati per ogni panino!

Posso prepararli e conservarli?

Si, possono i panini cotti e la base per pizza possono esser conservati per una settimana in frigorifero, oppure nel congelatore.

Potete aggiungere il condimento alla base per pizza ancora surgelata e cuocere per 15 minuti a 180° C: Il risultato sarà perfetto.

Se decidete di conservare i panini vi consigliamo di riscaldarli per qualche minuto in forno (o per 10-20 secondi in microonde) per poter ottenere il risultato migliore.

Sono come un vero panino?

Più sottile sarà l’impasto più sarà croccante il risultato.

Se preferite una pizza un po’ più soffice vi consigliamo di lasciare l’impasto più alto, mentre se la preferite croccante stendetelo bene.

Risultato finale
Se lasciate l’impasto un po’ più alto il risultato sarà molto simile ad un panino tradizionale

Lo stesso discorso vale per i panini. In questo caso vi consigliamo di lasciare l’impasto un po’ più alto per raggiungere una consistenza simile a quella del pane tradizionale.

Devo tagliare i panini a metà?

I valori nutrizionali indicati per i panini riguardano un quarto di impasto.

Se decidete di tagliare i panini a metà (ottenendone 8 in totale) ricordatevi di dimezzare tutti i valori nutrizionali

Conclusione

Se dovete scegliere che cosa cucinare il prossimo sabato sera, scegliete questa!

L’impasto non è solo buono, ma è permette anche di sentirsi pieni alla fine del pasto. Mangiare una pizza intera, specialmente dopo aver aggiunto i condimenti, sarà impegnativo!

Inoltre, se lo desideri, puoi condividere questa ricetta con i tuoi amici!